Vallanzasca - Gli angeli del male di Michele Placido

Recensioni Film - Per dire la tua sul cinema! [+] Recensisci e Vota

Dati principali, scheda, locandina, manifesto cinema, info, curiosità per Vallanzasca - Gli angeli del male - [Trama, giudizi e opinioni]
Altri film, opinioni, recensioni, informazioni - Altri film diretti da Michele Placido - Correzioni/Aggiunte - Sito ufficiale di Vallanzasca - Gli angeli del male / Vallanzasca - Gli angeli del male - Video YouTube di Michele Placido Vallanzasca - Gli angeli del male - Cerca e trova - Stampa pagina - Condividi su
Crea il tuo Sito con EasyWebEditor, i tuoi CD cataloghi prodotti con CDFrontEnd, i tuoi ebook con EBooksWriter - VisualVision.it
 



locandina Vallanzasca - Gli angeli del male
 
Regista: Michele Placido
Titolo originale: Vallanzasca - Gli angeli del male
Durata: 125'
Genere: Drammatico
Nazione: Italia
Rapporto:

Anno: 2010
Uscita prevista: Venezia 2010,21 Gennaio 2011

Attori: Paz Vega, Kim Rossi Stuart, Filippo Timi, Moritz Bleibtreu, Valeria Solarino, Francesco Scianna
Soggetto: Andrea Purgatori,Angelo Pasquini
Sceneggiatura: Andrea Purgatori, Angelo Pasquini, Andrea Leanza, Toni Trupia, Antonio Leotti, Michele Placido, Kim Rossi Stuart, Antonella DAgostino

Trama, Giudizi ed Opinioni per Vallanzasca - Gli angeli del male (clic qui)...In questa pagina non c'è nemmeno la trama per non fare spoiler in nessun caso.
 
Fotografia: Arnaldo Catinari
Montaggio: Consuelo Catucci
Musiche: Negramaro
Scenografia: Tonino Zera
Costumi: Roberto Chiocchi

Produttore: Elide Melli, Fabio Conversi
Produzione: Cosmo Production, Fox International Production (Italy), Babe Film
Distribuzione: 20th Century Fox

La recensione di Dr. Film. di Vallanzasca - Gli angeli del male
Nessun commento di Dr.Film per ora...

LEGGI e SCRIVI opinioni e recensioni su Vallanzasca - Gli angeli del male
Opinioni e recensioni su Vallanzasca - Gli angeli del male, clic qui...

Colonna sonora / Soundtrack di Vallanzasca - Gli angeli del male
Potrebbe essere disponibile sotto, nei dati aggiuntivi (clic qui).

Informazioni e curiosità su Vallanzasca - Gli angeli del male

Note dalla produzione:
In questo film non troverete la verità sul caso Vallanzasca. Perlomeno non ne troverete una sola. Perché questo e' un film non un'inchiesta. Non condanna. Non assolve. Racconta una storia.
La storia di una banda, la storia di una Milano che non esiste più, ma restano veri e crudi il dolore di chi ha subito queste violenze.

Vallanzasca deve scontare una pena definitiva di 260 anni di carcere per:
6 omicidi
4 sequestri di persona
Innumerevoli rapine
Scontri a fuoco
Evasioni


NOTE DI REGIA
“Quando Dio ti concede un dono, ti consegna anche una frusta; e questa frusta è predisposta unicamente per l'autoflagellazione”. Truman Capote

Ho accolto con entusiasmo l’offerta di dirigere un film su Vallanzasca pur sapendo che il progetto sarebbe senz’altro stato oggetto di grande clamore mediatico. Ma è un rischio che si corre quando si decide di raccontare una storia i cui protagonisti sono ancora in vita e soprattutto quando, pur con tutto il rispetto possibile, si sfiorano delle ferite ancora aperte, che purtroppo non saranno mai sanabili.
Non è stata un’impresa facile – tanto è vero che ci sono state 4 revisioni di sceneggiatura - ma io avevo in mente un’idea precisa che ha preso forma quando ho cominciato a pensare a Kim Rossi Stuart nel ruolo del protagonista. Non mi interessava il libro di Vallanzasca e non mi interessava entrare nel merito della vicenda. Quello che trovavo stimolante da un punto di vista artistico e creativo era entrare nella mente di un criminale per capire, con un approccio asettico e quasi entomologico lontano da qualsiasi giudizio morale, cosa si prova a stare in bilico fra la normalità e la devianza, a trovarsi al bivio fra il bene e il male e a scegliere deliberatamente il male.

L’idea di offrire a Kim Rossi Stuart il ruolo del protagonista è stata decisiva. Lo conoscevo da anni, avevo già lavorato con lui in “Poliziotti”, film di Giulio Base del 1994 in cui lui interpretava un poliziotto ed io ero un delinquente incallito. Ero certo che nei panni di Renato Vallanzasca avrebbe dato il meglio di sé, e in realtà Kim è stato veramente straordinario. E proprio perché volevo che entrasse pienamente nel ruolo, ho desiderato che il suo coinvolgimento nel progetto fosse totale, tanto da chiedergli anche di partecipare alla stesura finale della sceneggiatura - certo che un suo contributo già in fase di scrittura avrebbe dato un valore aggiunto alla narrazione cinematografica. Insomma, ho fortemente voluto che in questo film il protagonista fosse anche un po’ co-regista, un co-regista con cui il rapporto è stato sempre ottimo, al di là di qualche scontro acceso ma inevitabile quando sono in gioco due personalità forti come le nostre.

E sono molto soddisfatto di tutto il cast che si è messo al servizio della storia ed ha contribuito a creare il clima di quegli anni e quell’atmosfera “milanesità” necessaria per l’autenticità del racconto. Grazie ad una formula di co-produzione internazionale abbiamo infatti potuto contare su un cast internazionale, con la spagnola Paz Vega, che è un’intensa Antonella, il tedesco Moritz Bleibtreu (noto in Italia per “Soul Kitchen” e “La banda Baader Meinhof”) o la rumena Monica Barladeanu, recente protagonista del discusso “Francesca”.
E poi fra gli italiani ho lavorato con alcuni fra gli attori più rappresentativi nell’attuale panorama cinematografico: Filippo Timi nel ruolo di Enzo, Valeria Solarino è Consuelo, mentre Francesco Scianna è il boss Francis Turatello.

Il ruolo di Enzo, il “tossico” della banda Comasina, l’amico d’infanzia di Vallanzasca ma anche il personaggio forse più difficile e controverso, è interpretato da Filippo Timi, un talento puro, che riesce a restituire al suo personaggio quella follia che lo contraddistingue, a farci sentire il demone che lo abita. Non per niente le scene che prediligo sono proprio un paio di sequenze fra Renato ed Enzo girate in carcere, a San Vittore, in una situazione non proprio facile. C’è un dialogo fra i due particolarmente drammatico : è una specie di resa dei conti fra il boss che rivela tutta la sua spietatezza e il “fratellino”, disperato ma irredimibile, con cui era cresciuto. Una discesa negli inferi di due esseri che sono entrambi fatalmente, irrimediabilmente dannati e senza possibilità di redenzione.

Kim e Filippo sono stati così bravi, il loro respiro era così perfetto, che non abbiamo neanche dovuto ripetere il ciak, era “buona la prima”. Una scena che mi ha commosso proprio perché viene fuori l’essenza emotiva dei personaggi, la loro follia, il buio della loro mente. Non è cronaca, qui siamo proprio all’inferno.
E credo che proprio questo viaggio sotterraneo nel disordine mentale e nella dannazione, al di là di ogni censura preventiva, sia la chiave ed il senso di film come questo. La normalità è meno cinematografica della devianza ed io credo che il cinema debba fare anche questo: andare in fondo a storie disperate, scendere negli abissi del male, sporcarsi le mani. Se raccontassimo solo le luci e non le ombre, se ci occupassimo solo di vicende esemplari, forse racconteremmo delle verità parziali e forse non capiremmo mai i periodi bui della nostra storia.

A chi mi chiede che rapporto ho avuto con Vallanzasca, non ho molto da dire. E’ chiaro che provassi un po’ di inquietudine nei suoi confronti, tutti noi nutriamo dei pregiudizi verso chi è stato uno dei criminali più pericolosi del dopoguerra. Ma lui sapeva che io sono un regista che concede poco agli altri e che non avrei fatto sconti.
Mi auguro che il pubblico comprenda il lavoro che abbiamo fatto, che apprezzi la bellezza e la potenza delle immagini, la forza degli attori, la dolorosa intensità della vicenda. Che viva le emozioni che abbiamo vissuto girando il film e lo stupore provato di fronte al perché un ragazzo della porta accanto, intelligente, giovane e bello, abbia scelto di diventare un "bastardo senza gloria”, un “angelo del male”.
Michele Placido in collaborazione con l’Ufficio Stampa


NOTE DI ELIDE MELLI
“UN’OPERA CREA DA SOLA LA SUA POSTERITA” M.Proust
“NON TUTTO FINISCE IN UN FILM, MA TALORA E’ BELLO RIUSCIRE A FARLO”
Un film è l’approdo di un tragitto complesso nel fatale intreccio di volontà, incontri e scontri: nell’equilibrio, che più attiene alle storie umane, tra il caso, la progettualità e, qualche volta, anche la fortuna.
Così da produttrice, in anni di “gestazione”, senza inerzie né ripensamenti, non nego di aver perseguito con forza il “traguardo” di questo mio progetto intraprendendo strade a volte anche sbagliate, tra vani tentativi ed errori di percorso.
Il cinema -e questa è la sua grandezza- non è solo favola, sogno struggente “amarcord”, ma anche sensibili lezioni di coraggio, grazie a Rossellini, De Sica, Monicelli e quanti, tutti loro epigoni, che della “vita” hanno fatto cinema e, talora, viceversa.
In questo mio faticoso percorso è stato fondamentale il sì entusiasta di un regista di talento, impavido: Michele Placido; nell’etica di un impegno sociale che da sempre onora, continuando a lasciare, con successo, nel cinema italiano, l’inconfondibilità di un segno.

La verità raramente è pura, e non è mai semplice, tanto più quando si cerca di trasporla in un’opera cinematografica, prodotto che più di altri si espone a visioni critiche e malintesi di varia natura.
Soprattutto se il protagonista (non l’eroe) si chiama Renato Vallanzasca.
Kim Rossi Stuart, interprete straordinario nella resa sublime e difficile di un personaggio anzi “persona” vivente e non pietrificata, nel passato di una storia chiusa, fino a cucirsene sul corpo una mimica ed una gestualità a lungo ed ossessivamente studiate.
Kim: un professionista davvero senza pari.
Mi sarei potuta arrendere -per quanto ne allontanassi sempre l’eventualità, con l’ottimismo della volontà- se non ci fossero stati nel mio “viaggio” questi due incontri così fondanti per la realizzazione di un progetto in cui credevo e con cui quotidianamente ho convissuto.
Ciò dimostra che la volontà può incidere, qualche volta, sul destino: un film, se arriva a nascere, possiede già un'anima che esiste nella forza di un'idea, suggellata nella pellicola che la testimonierà dovunque e per sempre.

“Last but not least”, è il caso di dirlo: ringrazio Osvaldo De Santis per aver accettato gli oneri e gli onori di questa “sfida”, costruendo con me un percorso, uniti in un rapporto a volte complesso, lungo il faticoso cammino di questo film certo difficile ma, ora lo posso dire, irrinunciabile.
Tutto il mondo può finire in un film, se non altro perché nell’oscurità del male rappresentato, si presuppone invece di far emergere un bene vincente che ”fuori campo” sia luce e ideale matrice di ogni vivere e perciò anche di ogni opera cinematografica.
E’ bello sperare di essere riusciti a farlo, ancora una volta.
Elide Melli
per COSMO PRODUCTION


COME ERAVAMO
1970
• Il Parlamento italiano approva lo Statuto dei lavoratori.
• Disordini e fenomeni di guerriglia urbana sconvolgono Reggio Calabria a causa della decisione del governo di eleggere Catanzaro capoluogo regionale.
• Fallisce un golpe, ordinato dal principe Valerio Borghese che fuggirà in Spagna.
• Il cancelliere tedesco Willy Brandt avvia una politica di apertura all'Est europeo, riconoscendo la Germania Est e firmando un trattato d'amicizia con la Polonia.
• Attentati terroristici e guerriglia urbana fra cattolici e protestanti in Irlanda del Nord, spingono il governo britannico a prendere provvedimenti durissimi.
• Iniziano i voli commerciali con il velivolo Boeing 747.
• Muore a Londra Jimi Hendrix chitarrista di fama mondiale.
• Nell’Isola di White si svolge un Festival di musica rock che diventerà un evento mondiale. Sul palco, fra gli altri, Jimi Hendrix, the Doors, gli Who, Joni Mitchell, Miles Davis, Jethro Tull, Donovan, Joan Baez.
• Massimo Ranieri vince Canzonissima con “Vent’anni”
• Si sciolgono i Beatles, esce “Bridge over Troubled Water” di Simon & Garfunkel, il 45 giri diventa uno dei dischi più venduti del decennio.
• Lucio Battisti scrive “Insieme” per Mina, “E penso a te” per Bruno Lauzi
• In Tv debutta “Rischiatutto” condotto da Mike Buongiorno, che andrà in onda fino al 1974
• Al cinema escono “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto” di Elio Petri, “Lo chiamavano Trinita'” con Bud Spencer e Terence Hill, “Soldato Blu” di Ralph Nelson

1971
• Giovanni Leone viene eletto Presidente della Repubblica, succedendo a Giuseppe
Saragat
• A Genova viene sequestrata ed uccisa la tredicenne Milena Sutter, per l’omicidio viene condannato all’ergastolo Lorenzo Bozano, il “biondino dalla spider rossa”
• La Fiat lancia sul mercato la 127 che uscirà di produzione nel 1987
• La Repubblica Popolare Cinese è ammessa all'ONU
• La pubblicità delle sigarette viene bandita dalla Tv americana
• Viene introdotta in Italia la pillola anticoncezionale ed abrogati gli articoli del codice che ne vietavano la propaganda
• Muore a Parigi la rockstar Jim Morrison.
• Idi Amin Dada prende il potere in Uganda
• La Rai manda in onda lo sceneggiato di grande successo “Il segno del comando” con Ugo Pagliai e Carla Gravina, regia Daniele D’Anza
• Escono al cinema “Arancia meccanica” di Stanley Kubrick, “Il giardino dei Finzi Contini” di Vittorio De Sica, “Morte a Venezia” di Luchino Visconti, “La classe operaia va in Paradiso” di Elio Petri, “Giu' la testa” di Sergio Leone
• I Queen di Freddy Mercury affrontano il loro primo tour
• Esce “Imagine” di John Lennon
• Pablo Neruda vince il Nobel per la Letteratura

1972
• Il Presidente della Repubblica Giovanni Leone scioglie le Camere anticipatamente per la prima volta nella storia della repubblica.
• L'editore Giangiacomo Feltrinelli muore ucciso dall'esplosione di una bomba, che lui stesso stava posizionando sotto un traliccio
• A Milano viene ucciso il commissario Luigi Calabresi
• Dopo una serie di incontri bilaterali, i parlamenti della Germania Est e Ovest approvano il Trattato Fondamentale che sancisce il riconoscimento reciproco.
• A Derry, in Irlanda del Nord, i parà britannici aprono il fuoco uccidendo 13 persone durante una manifestazione pacifica per i diritti umani. È il Bloody Sunday.
• Alle Olimpiadi di Monaco di Baviera, un commando di terroristi palestinesi uccide undici atleti israeliani.
• Richard Nixon annuncia lo sviluppo del programma spaziale Space Shuttle
• Sulla Rai vanno in onda “ Le Avventure di Pinocchio” di Luigi Comencini e “A come Andromeda” di Vittorio Cottafavi
• L’Italia assiste all’indimenticabile duetto Mina-Battisti che cantano insieme in pubblico per la prima e unica volta nel programma “Teatro 10” di Antonello Falqui,
• Al cinema escono “Il Padrino” di Francis Ford Coppola, “Provaci ancora Sam” di Woody Allen, “Ultimo tango a Parigi” di Bernardo Bertolucci, “Cabaret” di Bob Fosse, “Roma” di Federico Fellini
• Claudio Baglioni incide “Questo piccolo grande amore” , Giorgio Gaber “La libertà”, Lucio Dalla partecipa al Festival di Sanremo con “Piazza Grande”
• Debutta la Elton John Band

1973
• Il segretario del PCI, Enrico Berlinguer lancia la teoria del compromesso storico fra comunisti e democristiani per rilanciare il Paese e fermare la crescente violenza.
• Dopo l'allarmante crescita del prezzo del petrolio, il Governo vara delle misure di "austerity" per limitare al minimo i consumi.
• A Roma viene sequestrato Paul Getty III, nipote dell’uomo più ricco del mondo, i sequestratori tagliano un orecchio al ragazzo. La liberazione avverrà cinque mesi dopo, a fronte di un riscatto miliardario
• A Roma nel quartiere di Primavalle viene appiccato il fuoco alla casa di Mario Mattei, segretario della locale sezione dell'MSI. Muoiono bruciati i figli Virgilio e Stefano.
• Esplode in Medio Oriente la guerra del Kippur; l'OPEC decide, per protesta contro l'Occidente che appoggia Israele, di alzare i prezzi del petrolio causando una crisi energetica mondiale
• Gli accordi di pace di Parigi pongono ufficialmente fine alla Guerra del Vietnam
• L'11 settembre un colpo di Stato militare in Cile rovescia il governo socialista del presidente Salvador Allende e instaura la dittatura di Pinochet
• A New York viene inaugurato il World Trade Center, le Torri Gemelle vengono aperte al pubblico
• Escono al cinema “La rabbia giovane” di Terrence Malick, “Amarcord” di Federico Fellini, “American Graffiti” di George Lucas, “Effetto Notte” di Francois Truffaut, “Malizia” di Salvatore Samperi, “L'esorcista” di William Friedkin, “Jesus Christ Superstar” di Norman Jewison
• Elton John incide “Crocodile Rock” e i Pink Floyd “The Dark side of the Moon”

1974
• In Italia il referendum sul divorzio respinge la proposta di abrogazione della legge: il divorzio rimane legale
• Strage di Piazza della Loggia, Brescia. Otto persone vengono uccise da un'esplosione, il 28 maggio durante una manifestazione sindacale
• Il 4 agosto a San Benedetto Val di Sambro una violentissima esplosione distrugge la carrozza 5 del treno Italicus, provocando la morte di 12 persone e il ferimento di altre 48.
• Il sostituto procuratore della corte di Genova, Mario Sossi, viene sequestrato dalla Brigate Rosse. Verrà rilasciato dopo oltre un mese
• A Milano viene arrestato il boss Luciano Liggio, qualche mese dopo a Pinerolo viene fermato il fondatore delle Brigate Rosse, Renato Curcio
• Un golpe militare fa cadere in Portogallo la dittatura fascista di Marcelo Caetano. Viene ripristinata la democrazia e viene concessa l'indipendenza ai territori d'oltremare.
• In Francia Valéry Giscard D’Estaing viene eletto Presidente della Repubblica
• Elezioni democratiche in Grecia, in seguito alla caduta della dittatura dei colonnelli. Vince una lista di sinistra
• L'Organizzazione per la Liberazione della Palestina viene ammessa alle Nazioni Unite come rappresentante del popolo palestinese
• Si dimette il Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon in seguito allo scandalo Watergate
• Escono al cinema “C'eravamo tanto amati” di Ettore Scola, “Altrimenti ci arrabbiamo…” di Marcello Fondato, “Profumo di donna” di Dino Risi, “Il grande Gatsby” di Jack Clayton, “Frankenstein Junior” di Mel Brooks, “Il fantasma della Libertà” di Luis Bunuel, “Emanuelle” di Just Jaeckin
• Debutta in televisione “Milleluci” di Antonello Falqui, con Mina e Raffaella Carrà. Terrà incollati al teleschermo oltre 24 milioni di spettatori
• Negli Stati Uniti la ABC manda in onda la prima serie di “Happy Days”
• Brigitte Bardot si ritira dalla scene

1975
• La maggiore età viene portata da 21 a 18 anni
• Viene approvata la legge 151, che riforma la parte del codice civile garantendo la tutela della donna e la parità fra i coniugi.
• Viene firmato a Osimo uno storico trattato fra Italia e Jugoslavia che sancisce i confini orientali: Istria e Fiume passano definitivamente al governo di Belgrado mentre Trieste e Gorizia restano entro i nostri confini.
• A Ostia viene assassinato lo scrittore, poeta e regista Pier Paolo Pasolini.
• In conseguenza a una applicazione confusa delle leggi sul sistema radiotelevisivo, verso la metà del decennio nascono in Italia le prime radio e televisioni private.
• Muore dopo quarant'anni di dittatura, il generale Francisco Franco. Sale al trono Juan Carlos di Borbone che avvia subito un processo di democratizzazione.
• Scoppia in Libano una guerra civile fra i cristiano-maroniti e la minoranza musulmana che si conclude l'anno dopo con l'intervento di una forza di pace.
• In una villa del Circeo, a Roma, due donne vengono barbaramente seviziate da tre rampolli della Roma bene vicini ad ambienti di destra. Nel massacro del Circeo, Rosaria Lopez perde la vita, Donatella Colasanti si salva per miracolo
• Oriana Fallaci pubblica “Lettera a un bambino mai nato”
• Esce “Rimmel” di Francesco De Gregori, “Born to Run” di Bruce Springsteen che entra subito nella top ten mondiale, “Mamma mia” degli Abba raggiunge un successo internazionale. Rino Gaetano arriva alla popolarità con “Il cielo è sempre più blu”
• Ultima edizione della trasmissione televisiva Canzonissima: vincono Wess e Dori Ghezzi con la canzone "Un corpo e un'anima"
• Al cinema apre il primo “Fantozzi” di Luciano Salce, “Profondo Rosso” di Dario Argento, “Rocky Horror Picture Show” di Jim Sharman, “Lo squalo” di Steven Spielberg, “Professione: Reporter” di Michelangelo Antonioni, “Barry Lyndon” di Stanley Kubrick. Federico Fellini vince il suo quarto Oscar con “Amarcord
• Eugenio Montale vince il Nobel per la Letteratura

1976
• Scoppia lo scandalo Lockheed. Nell'inchiesta saranno coinvolti alcuni ex ministri.
• Un incidente presso la fabbrica ICMESA a Seveso provoca la fuoruscita di pericolosi gas chimici che provocano malattie mortali.
• Terremoto del Friuli. Una prima scossa il 6 maggio, una seconda l'11 settembre e una terza più violenta il 15 settembre.
• 31 dicembre - va in onda l'ultima puntata di Carosello
• Muore Mao e in Cina si scatena una lotta per il potere, da parte della "banda dei quattro".
• 24 marzo golpe militare in Argentina.
• Entra in servizio il Concorde
• Jimmy Carter viene eletto Presidente degli Stati Uniti
• Al cinema escono “Taxi Driver” di Martin Scorsese, “Tutti gli uomini del Presidente” di John Guillermin, “Novecento” di Bernardo Bertolucci, “Febbre da cavallo” di Steno, “La dottoressa del distretto militare” con Edwige Fenech
• La Corte di Cassazione condanna il film “Ultimo tango a Parigi” di Bernardo Bertolucci: viene vietata la proiezione e vengono bruciate tutte le copie del film
• L’atleta russa Nadia Comaneci vince il primo Oro alle Olimpiadi di Montréal
• Esce in libreria “Rocco e Antonia – Porci con le ali”, libro scandalo di una generazione
• In Tv la serie “Sandokan” di Sergio Sollima con Kabir Bedi
• Sulla Rete 2 debutta L'altra domenica, di Renzo Arbore e Maurizio Barendson 1977
• 1º febbraio la Rai dà ufficialmente inizio alle trasmissioni a colori.
• Enrico Berlinguer difende la linea dell'eurocomunismo e annuncia il "divorzio" fra il PCI e l'Unione Sovietica
• L’Hercules si schianta sul Monte Serra causando 44 vittime, fra questi 38 erano allievi cadetti dell'Accademia Navale di Livorno.
• In Spagna si svolgono Prime elezioni libere dopo la fine della dittatura franchista
• Nascono la musica e la moda punk, la disco music e la moderna concezione di discoteca.
• Presso la sua dimora di Graceland a Memphis (Tennessee) muore Elvis Presley
• Escono al cinema “Guerre Stellari”, il primo film della saga di George Lucas, “I duellanti” di Ridley Scott, “La febbre del sabato sera” che lancia John Travolta, la colonna sonora “Saturday Night Fever” cantata dai Bee Gees vende oltre 30 milioni di dischi nel mondo
• Viene pubblicato l'album The Clash del gruppo omonimo
• Enzo Tortora presenta la prima puntata di Portobello
• Il 27 ottobre va in onda sulla Rai la prima puntata di Non Stop, varietà cult di cabaret anarchico e vera e propria fucina di talenti: Massimo Troisi, Marco Messeri, Carlo Verdone, Francesco Nuti e molti altri
• Muore a 53 anni la “divina” Maria Callas

1978
• Le Brigate Rosse sequestrano il 16 marzo il leader della Democrazia Cristiana Aldo Moro. Il 9 maggio il cadavere di Moro viene ritrovato in un'automobile abbandonata nel centro di Roma.
• Il 29 giugno Sandro Pertini viene eletto Presidente della Repubblica.
• Viene assassinato dalla mafia Peppino Impastato. Secondo la prima versione ufficiale sarebbe morto mentre posizionava una bomba. In seguito verrà riconosciuto come omicidio di mafia voluto da Gaetano Badalamenti.
• Nel maggio il Parlamento approva la legge Basaglia, che abolisce i manicomi.
• Sempre a maggio viene approvata, con molte polemiche, la legge 194/78, la legge sull'aborto che regola l'interruzione volontaria di gravidanza
• Muore Papa Paolo VI. Gli succede Giovanni Paolo I che però scompare dopo soli trentatré giorni di pontificato. Il 26 ottobre viene eletto il cardinale polacco, Karol Wojtyla, Giovanni Paolo II, che lascerà una traccia profonda nella storia del Novecento.
• 4 aprile: debutta sul secondo canale Rai Goldrake. I cartoni animati giapponesi arrivano sugli schermi italiani.
• Mina si ritira dalle scene, il programma presentato da Claudio Lippi "Mille e una luce" segna la sua ultima apparizione televisiva
• Esce “I will survive” di Gloria Gaynor, Patty Pravo incide “Pensiero stupendo”, Rino Gaetano partecipa al Festival di Sanremo con “Gianna”.
• Escono al cinema “Animal House” di John Landis, “Ecce bombo” di Nanni Moretti, “Grease” di Randal Kleiser, “Tornando a casa” di Hal Ashby, “Il cacciatore” di Micheal Cimino

1979
• Nasce Raitre.
• Viene ucciso a Roma il giornalista Mino Pecorelli, noto soprattutto per la spregiudicatezza dei suoi articoli
• Viene ucciso da un killer l’Avv. Giorgio Ambrosoli, incaricato come commissario unico per il crack Sindona
• A Roma un commando neofascista irrompe negli studi di Radio Città Futura, ferisce a colpi di pistola cinque conduttrici e dà fuoco ai locali.
• Il 24 gennaio viene ucciso a Torino il sindacalista Guido Rossa. E’ la prima volta che le Brigate Rosse colpiscono un iscritto al PCI e sindacalista
• A Milano, viene ucciso il giudice Emilio Alessandrini che ha appena accompagnato a scuola il figlio Marco.
• Vengono arrestati i brigatisti Valerio Morucci e Adriana Faranda, sospettati di aver partecipato alla strage di via Fani.
• In Sardegna Fabrizio De André e Dori Ghezzi vengono sequestrati, saranno rilasciati poco prima di Natale dello stesso anno
• Margaret Thatcher, prima donna nella storia, viene eletta Primo Ministro del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord.
• In Iran lo scià viene deposto e nel Paese si instaura una rigida repubblica islamica, guidata dall'ayatollah Khomeini.
• Per la prima volta viene eletto il Parlamento Europeo. Il partito di maggioranza relativa è il Partito Socialista Europeo.
• Studenti islamici occupano l'ambasciata americana a Teheran. Il governo statunitense accusa la nuova repubblica islamica e rompe le relazioni diplomatiche.
• Philips e Sony inventano il compact disc (CD).
• Sony inventa e lancia sul mercato il walkman.
• A seguito della guerra tra Uganda e Tanzania Idi Amin viene deposto
• Esce l'album The Wall dei Pink Floyd
• Esce al cinema “Apocalypse Now” di Francis Ford Coppola, “Alien” di James Cameron, “Hair” di Milos Forman, “Manhattan” di Woody Allen
• A New York il bassista dei Sex Pistols Sid Vicious viene trovato morto per overdose
• Madre Teresa di Calcutta vince il Nobel per la Pace
[an error occurred while processing this directive]
[+] aggiungi informazioni e curiosità su Vallanzasca - Gli angeli del male oppure [+] scrivi recensione e vota Vallanzasca - Gli angeli del male

Vota, leggi trama e opinioni su Vallanzasca - Gli angeli del male di Michele Placido - Torrent, scaricare Vallanzasca - Gli angeli del male di Michele Placido, streming

Questo sito è gestito con HyperPublish e molto olio di gomito.
Questo è un sito movies amatoriale: le informazioni provengono dai miei studi, dal contributo degli utenti e da fonti reperibili nel pubblico dominio, ma non posso garantire la validità delle informazioni. Posso solo garantirti la mia onestà quando dico che un film è bello. Aggiungi anche tu la tua opinione e fai sapere a tutti senza limiti come è il film! Ti invito ad andare al cinema, non è bello scaricare torrent guardare streaming vedere megavideo striming divx emule movies nemmeno in anteprima. I copyright dei film / movies appartengono ai rispettivi proprietari.



Qualche film interessante: Vijay, il mio amico indiano, Vero'nica, Valentine - Appuntamento con la morte, Vietato morire, Vendi, Vacanze di Natale 2000, The Visit, La verita' e' che non gli piaci abbastanza, Il ventaglio segreto

Film in ordine alfabetico: 9.99…20 S 200 …6 SU 7.19…UNA - ...A…A QU A R …ACRO ACRO…AIDA AIDA…ALL ALL …AMEL AMEL…AMOR AMOR…ANIM ANIM…AQUA AQUA…ASSO ASSO…GLI GLI …L'AM L'AM…THE THE …UN'A - AT B…BAMB BAMB…BEAT BEAT…BENV BENZ…BITT BIUT…BLUE BLUE…BOZZ BRAC…BUON BURI…LA B LA B…THE THE …UNA - ...C…CAPT CAPT…CAVA CAVA…CHE CHE …CIDA CIEL…COFF COGA…COMU CON …COSE COSI…CURU CUST…IL C IL C…LA C LA C…THE THE …UNA - ...E…DEAD DEAD…DETE DETR…DISO DIST…DOUB DOUB…DUMM DUNE…LA D LA D…UNA - ...E…EIN EISE…ENCA ENCL…EVER EVER…L'ES L'ES…UN'E - FA' …FEAR FEAR…FIOR FIOR…FRAN FRAN…FUGA FUGA…IL F IL F…LA F LA F…UNA - G.I.…GHOS GHOS…GIUL GIUN…GRAC GRAN…IL G IL G…LA G LA G…UNA - H. (…HARR HARR…HEYA HIDE…HONE HONE…HURE HURR…UN H - GLI …IMMO IMMO…INDE INDE…INTE INTE…IRIS IRON…L'IN L'IN…UN'I - I JO…JESU JET …JUDA JUDG…THE - K.36…KINA KINE…THE - EL L…LAMB LAMP…LEGI LEGO…LIE LIE …LOOK LOON…LUNC LUNC…UNA - I MA…IL M IL M…LA M LA M…MAGI MAGI…MAPP MAPS…MATR MATR…METT MEU …MIRA MIRA…MONS MONS…MR C MRS.…THE THE …UNA - I NO…NAPO NAPO…NEL NELL…NIGH NIGH…NON NON …NOTT NOTT…UNA - GLI …OCTO OCUL…ONE ONE …OSSI OSTE…UN'O - I PA…IL P IL P…LA P LA P…PAPA PAPA…PATH PATI…PER PERC…PIET PIET…POLL POLL…PRIG PRIG…PUSS PUTI…UNE - I QU…QUEI QUEI…THE - I RA…LA R LA R…RALP RAMB…REND RENO…RINO RIO …ROGE ROGU…RUNN RUSH…UNA - O - …IL S IL S…LA S LA S…SALO SALS…SCAR SCAR…SECR SECR…SEVE SEX,…SHRE SHRE…SLAP SLEE…SOME SOMM…SPEC SPEC…STAR STAR…STRY STUA…SVAL SVEG…UNA UNA …UNO - I TE…TADP TAFA…TEAT TEAT…THE THE …TI A TI A…TOP TOP …TRAN TRAN…TRUT TSIL…TUTT TUTT…UNA - GLI …L'UO L'UO…UNDE UNDE…UZAK - A VE…LA V LA V…VALE VALE…VERU VERY…VITA VITA…VUOT - I WA…WARC WARD…WILL WILL…WWW - X - Y - Z 007 …1960 1981…4 AM 4 AM…9X10 - 11 M…A QU A R …ACCO ACE …AGE AGE …ALEG ALEX…ALMA ALME…AMER AMER…AMOR AMOR…ANCH ANCH…ANNI ANNI…APRI AQUA…ASCE ASCO…AUST AUST…UN'A - AT B…BALL BALL…BARB BARB…BEAU BEAU…BENV BENV…BIG BIG …BLEE BLEE…BOMB BON …BREA BREA…BUON BUON…O BA - C.R.…CANI CANI…CARO CARO…CAVA CAVA…CHAO CHAP…CHIL CHIL…CITT CITT…COGA COGN…COME COME…CONS CONS…COSE COSE…CROS CROW…PORC - D.A.…DAVA DAVI…DELL DELL…DIAR DIAR…DIVE DIVE…DON' DON'…DRIF DRIL…LOS - E.T.…EDUK EDUT…EMBE EMER…ERED ERED…EVER EVER…UN'E - FA' …FANT FANT…FERM FERM…FINE FINE…FOLL FOLL…FRAN FRAN…FUGA FUGA…O FA - G.I.…GENI GENI…GIOC GIOC…GIUL GIUL…GOOD GOOD…GREM GREM…GYUM - H. (…HARR HARR…HERI HERM…HOLL HOLL…HOTE HOTE…THEY - ALSO…IMPE IMPI…INCO INCO…INSE INSE…INVI INVI…ISOL ISOL…WISH - IN J…JESU JESU…JOY JOYE…JX.T - K.36…KILL KILL…KYAS - AND …LAST LAST…LEGG LEGG…LIAM LIBE…LOCK LOCK…LOVE LOVE…VIE - M.D.…MAGI MAGI…MA'N MANG…MART MART…ME A ME A…METR METR…MILL MILL…MISS MISS…MOND MOND…MOST MOST…MUSC MUSE…PRES - IP M…NATU NATU…NESS NESS…NN ( NO.2…NON NON …NOTT NOTT…POLT - O (O…OLE' OLIG…ONES ONE-…ORPH ORSO…UN'O - MARE…PAPE PAPE…PASS PASS…PECK PECO…PERI PERM…PICC PICC…PLAN PLAN…PORT PORT…PRIM PRIM…PROG PROG…UNE - QIN'…QUEL QUEL…QUOR - 3 RO…RAGN RAIL…REDE REEF…RESP RESP…RING RINO…ROBI ROBI…ROYA ROYA…RUTH - O - …SANT SANT…SCHE SCHE…SEA SEAB…SENS SENS…SEXO SEXU…SHRO SHUT…SIRE SIST…SOGN SOGN…SORE SORE…SPIA SPIA…STAL STAL…STON STOP…SUCC SUCK…SWEE SWEE…UNO - 11TH…TAXI TAXI…TEOR TERA…THIS THIS…TMNT TO K…TOUT TOWE…TRE TRE …TSUN TU, …TUTT TUTT…TYLE - BARR…ULTI ULTI…UOMI UOMI…UZAK - A VE…VEND VEND…VI P VI P…VINO VINY…VIVA VIVA…VUOT - W. (…WEEK WEEK…WISH WISH…WWW - X - Y - Z 007 …1960 1981…4 AM 4 AM…9X10 - 11 M…A QU A R …ACCO ACE …AGE AGE …ALEG ALEX…ALMA ALME…AMER AMER…AMOR AMOR…ANCH ANCH…ANNI ANNI…APRI AQUA…ASCE ASCO…AUST AUST…UN'A - AT B…BALL BALL…BARB BARB…BEAU BEAU…BENV BENV…BIG BIG …BLEE BLEE…BOMB BON …BREA BREA…BUON BUON…O BA - C.R.…CANI CANI…CARO CARO…CAVA CAVA…CHAO CHAP…CHIL CHIL…CITT CITT…COGA COGN…COME COME…CONS CONS…COSE COSE…CROS CROW…PORC - D.A.…DAVA DAVI…DELL DELL…DIAR DIAR…DIVE DIVE…DON' DON'…DRIF DRIL…LOS - E.T.…EDUK EDUT…EMBE EMER…ERED ERED…EVER EVER…UN'E - FA' …FANT FANT…FERM FERM…FINE FINE…FOLL FOLL…FRAN FRAN…FUGA FUGA…O FA - G.I.…GENI GENI…GIOC GIOC…GIUL GIUL…GOOD GOOD…GREM GREM…GYUM - H. (…HARR HARR…HERI HERM…HOLL HOLL…HOTE HOTE…THEY - ALSO…IMPE IMPI…INCO INCO…INSE INSE…INVI INVI…ISOL ISOL…WISH - IN J…JESU JESU…JOY JOYE…JX.T - K.36…KILL KILL…KYAS - AND …LAST LAST…LEGG LEGG…LIAM LIBE…LOCK LOCK…LOVE LOVE…VIE - M.D.…MAGI MAGI…MA'N MANG…MART MART…ME A ME A…METR METR…MILL MILL…MISS MISS…MOND MOND…MOST MOST…MUSC MUSE…PRES - IP M…NATU NATU…NESS NESS…NN ( NO.2…NON NON …NOTT NOTT…POLT - O (O…OLE' OLIG…ONES ONE-…ORPH ORSO…UN'O - MARE…PAPE PAPE…PASS PASS…PECK PECO…PERI PERM…PICC PICC…PLAN PLAN…PORT PORT…PRIM PRIM…PROG PROG…UNE - QIN'…QUEL QUEL…QUOR - 3 RO…RAGN RAIL…REDE REEF…RESP RESP…RING RINO…ROBI ROBI…ROYA ROYA…RUTH - O - …SANT SANT…SCHE SCHE…SEA SEAB…SENS SENS…SEXO SEXU…SHRO SHUT…SIRE SIST…SOGN SOGN…SORE SORE…SPIA SPIA…STAL STAL…STON STOP…SUCC SUCK…SWEE SWEE…UNO - 11TH…TAXI TAXI…TEOR TERA…THIS THIS…TMNT TO K…TOUT TOWE…TRE TRE …TSUN TU, …TUTT TUTT…TYLE - BARR…ULTI ULTI…UOMI UOMI…UZAK - A VE…VEND VEND…VI P VI P…VINO VINY…VIVA VIVA…VUOT - W. (…WEEK WEEK…WISH WISH…WWW - X - Y 007 …1960 1981…4 AM 4 AM…9X10 - 11 M…A QU A R …ACCO ACE …AGE AGE …ALEG ALEX…ALMA ALME…AMER AMER…AMOR AMOR…ANCH ANCH…ANNI ANNI…APRI AQUA…ASCE ASCO…AUST AUST…UN'A - AT B…BALL BALL…BARB BARB…BEAU BEAU…BENV BENV…BIG BIG …BLEE BLEE…BOMB BON …BREA BREA…BUON BUON…O BA - C.R.…CANI CANI…CARO CARO…CAVA CAVA…CHAO CHAP…CHIL CHIL…CITT CITT…COGA COGN…COME COME…CONS CONS…COSE COSE…CROS CROW…PORC - D.A.…DAVA DAVI…DELL DELL…DIAR DIAR…DIVE DIVE…DON' DON'…DRIF DRIL…LOS - E.T.…EDUK EDUT…EMBE EMER…ERED ERED…EVER EVER…UN'E - FA' …FANT FANT…FERM FERM…FINE FINE…FOLL FOLL…FRAN FRAN…FUGA FUGA…O FA - G.I.…GENI GENI…GIOC GIOC…GIUL GIUL…GOOD GOOD…GREM GREM…GYUM - H. (…HARR HARR…HERI HERM…HOLL HOLL…HOTE HOTE…THEY - ALSO…IMPE IMPI…INCO INCO…INSE INSE…INVI INVI…ISOL ISOL…WISH - IN J…JESU JESU…JOY JOYE…JX.T - K.36…KILL KILL…KYAS - AND …LAST LAST…LEGG LEGG…LIAM LIBE…LOCK LOCK…LOVE LOVE…VIE - M.D.…MAGI MAGI…MA'N MANG…MART MART…ME A ME A…METR METR…MILL MILL…MISS MISS…MOND MOND…MOST MOST…MUSC MUSE…PRES - IP M…NATU NATU…NESS NESS…NN ( NO.2…NON NON …NOTT NOTT…POLT - O (O…OLE' OLIG…ONES ONE-…ORPH ORSO…UN'O - MARE…PAPE PAPE…PASS PASS…PECK PECO…PERI PERM…PICC PICC…PLAN PLAN…PORT PORT…PRIM PRIM…PROG PROG…UNE - QIN'…QUEL QUEL…QUOR - 3 RO…RAGN RAIL…REDE REEF…RESP RESP…RING RINO…ROBI ROBI…ROYA ROYA…RUTH - O - …SANT SANT…SCHE SCHE…SEA SEAB…SENS SENS…SEXO SEXU…SHRO SHUT…SIRE SIST…SOGN SOGN…SORE SORE…SPIA SPIA…STAL STAL…STON STOP…SUCC SUCK…SWEE SWEE…UNO - 11TH…TAXI TAXI…TEOR TERA…THIS THIS…TMNT TO K…TOUT TOWE…TRE TRE …TSUN TU, …TUTT TUTT…TYLE - BARR…ULTI ULTI…UOMI UOMI…UZAK - A VE…VEND VEND…VI P VI P…VINO VINY…VIVA VIVA…VUOT - W. (…WEEK WEEK…WISH WISH…WWW - X - Y 007…2 Gi -2 L…45 Y 47 R…Una - ...a…A St A Su…Adis Admi…Al p Al p…Alle Alle…Amer Amer…Anam Anar…Anot Anot…Arms Arri…Atte Atte…L'al L'al…L'ar L'ar…Un a Un A…Un'a - A Be…Balz Bamb…Beas Beas…Benv Benv…Birt Bitc…Blow Blu…Boys Boys…Buon Buon…La b La b…The The…Una - Chi…Capt Capt…Cava Cava…Che Che…Cida Cida…Codi Coff…Comp Comu…Cose Cose…Curs Curu…Il c Il c…La C La C…The The…Una - Des…Dead Dead…Dete Dete…Disc Diso…Doub Doub…Dumb Dumm…La d La d…Una - ...e…Egye Ehre…En t Enca…Ever Ever…L'es L'es…Un'e - A Fe…FBI FBI…Fino Fior…Fran Fran…Fuga Fuga…Il f Il f…La f La f…Una - G.I.…GENI GENI…GIOC GIOC…GIUL GIUL…GOOD GOOD…GREM GREM…GYUM - A Ha…Harr Harr…Hesh Hey…Hone Hone…Hung Hure…Un h - Gli…Immo Immo…Inde Inde…Inte Inte…Iris Iron…L'in L'In…Un'i - I Jo…Jesu Jet…Juda Judg…The - Heli…Kimb Kina…The - A Le…Lagu Lais…Lege Lege…Lice Lie…Look Loon…Lunc Lunc…Una - A Ma…Il m Il m…La m La m…Magh Magi…Manu Manu…Matr Matr…Mete Metr…Mira Mira…Monk Monk…Mr. Mr.…The The…Una - I no…Napo Napo…Nel Nell…Nigh Nigh…Non Non…Nott Nott…Una - Gli…Octo Ocul…One One…Ossi Oste…Un'o - o…Il p Il p…La p La p…Pani Panj…Patc Pate…Per Per…Picc Picc…Poli Poli…Prid Prid…Purp Purs…Une - I qu…Quei Quei…The - A Ro…La r La r…Rais Raja…Remo Rena…Ring Rino…Roge Roge…Runn Rush…Una - 9.9…Il s Il s…La s La s…Sain Saku…Scar Scar…Seco Seco…Sett Seve…Shor Show…Skyl Skyl…Solv Some…Spar Spar…Star Star…Stre Stri…Susp Susp…Un s Un s…Uno - A Ta…Tach Tad,…Teat Teat…The The…Thy Thys…Top Top…Tran Tran…Trum Trut…Tutt Tutt…Una - Gli…L'uo L'uo…Unde Unde…Uzak - A Ve…La v La V…Vale Vale…Veru Very…Vita Vita…Vuot - A Wa…War War,…Wild Wild…WWW - X - Y - Z
Registi in ordine alfabetico: 0..9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Cerca...
RecensioniFilm.com 2017 tutto il Cinema raccontato dal pubblico - Accordi - Software - Ebook - Screen savers - Privacy e cookies - Contatti, suggerimenti - Film senza limiti - Streaming