Sex list di Mark Mylod

Recensioni Film - Per dire la tua sul cinema! [+] Recensisci e Vota

Dati principali, scheda, locandina, manifesto cinema, info, curiosità per Sex list - [Trama, giudizi e opinioni]
Altri film, opinioni, recensioni, informazioni - Altri film diretti da Mark Mylod - Correzioni/Aggiunte - Sito ufficiale di What's Your Number? / Sex list - Video YouTube di Mark Mylod Sex list - Cerca e trova - Stampa pagina - Condividi su
Crea i tuoi ebook con EBooksWriter, i tuoi manuali e cataloghi con HyperPublish, il tuo Sito con EasyWebEditor, i tuoi CD DVD con CDFrontEnd - VisualVision.it
 
locandina Sex list
 
Regista: Mark Mylod
Titolo originale: What's Your Number?
Durata:
Genere: Commedia
Nazione: U.S.A.
Rapporto:

Anno: 2011
Uscita prevista: 04 Novembre 2011 (cinema)

Attori: Anna Faris, Chris Evans, Chris Pratt, Oliver Jackson-Cohen, Zachary Quinto, Eliza Coupe, Joel McHale, Andy Samberg, Mike Vogel, Ari Graynor
Sceneggiatura: Gabrielle Allan, Jennifer Crittenden, Karyn Bosnak, David Swayze

Trama, Giudizi ed Opinioni per Sex list (clic qui)...In questa pagina non c'è nemmeno la trama per non fare spoiler in nessun caso.
 
Fotografia: J. Michael Muro
Montaggio: Julie Monroe
Musiche: Aaron Zigman
Scenografia: Denise Pizzini
Costumi: Amy Westcott

Produttore: Kathy Busby,Beau Flynn,Daryl Freimark
Produttore esecutivo: Anna Faris,Nan Morales
Produzione: Contrafilm, Modern VideoFilm, New Regency Pictures
Distribuzione: 20th Century Fox

La recensione di Dr. Film. di Sex list
Nessun commento di Dr.Film per ora...

LEGGI e SCRIVI opinioni e recensioni su Sex list
Opinioni e recensioni su Sex list, clic qui...

Colonna sonora / Soundtrack di Sex list
Potrebbe essere disponibile sotto, nei dati aggiuntivi (clic qui).

Voci / Doppiatori italiani:
Ilaria Latini: Ally Darling
Giorgio Borghetti: Colin Shea
Gemma Donati: Daisy Darling
Melina Martello: Ava Darling
Riccardo Scarafoni: Jake Adams

Informazioni e curiosità su Sex list


Note dalla produzione:
“Ally inizia a capire di essersi un po’ persa nella vita”, dichiara la Faris. “Ora è disoccupata ed è abbastanza in crisi, dopo essersi resa conto che, se supererà i venti partner, è possibile che non riuscirà mai a trovare marito. Il fatto che la sorella minore, specchio di perfezione, stia per sposarsi, non è un pensiero molto consolante”.

Sia come attrice sia come realizzatrice, la Faris ha apprezzato che la storia sia narrata dal punto di vista di Ally, in modo libero e audace, mescolando sesso, sentimenti, divertimento ed emozioni. “Mi è piaciuta l’idea che le donne inizino a giocare in quello che oggi appare un mondo prettamente maschile”, riflette la Faris. “Le donne s’identificano nelle commedie che estendono i propri confini al di là di quelli tradizionali, come accade agli uomini. Perciò, anche io volevo recitare in una commedia ambientata in un mondo in cui una donna moderna può essere scurrile, pungente, schietta e vera con i suoi amici” (lo sviluppo di (S)EX LIST è precedente a quello del recente successo di cassetta “Le amiche della sposa” - Bridesmaids).

Gabrielle Allan, che ha scritto la sceneggiatura insieme a Jennifer Crittenden, descrive (S)EX LIST come “la storia di una donna che ha vissuto per molto tempo secondo le regole degli altri. In seguito, incontra qualcuno che la sfida ad essere onesta riguardo a se stessa e infine accetta il fatto di non essere come tutti gli altri e di avere cercato di essere all’altezza di aspettative impossibili. È la storia di una donna che prende coscienza di sé e si realizza”.

Molti dei temi e degli elementi della vicenda sono presenti nel libro da cui è tratto il soggetto, 20 Times a Lady di Karyn Bosnak. “Avevo letto da qualche parte che la donna americana aveva nel corso della vita una media di 10,5 partner, ma molte delle persone con le quali avevo parlato ne avevano avuti di più”, ricorda l’autrice. “Così ho deciso di creare un personaggio con un numero doppio rispetto alla media nazionale, il che avrebbe dato ad Ally molte più ragioni per andare fuori di testa”. Grande è lo sgomento della ragazza quando si rende conto che forse ha raggiunto una sorta di punteggio limite per quanto riguarda un’altra verità inviolabile che differenzia i sessi, vale a dire: le donne sottraggono, gli uomini aggiungono. Nel senso che gli uomini vantano sempre un numero di conquiste maggiore di quelle effettivamente al loro attivo e le donne ammettono meno ‘incontri ravvicinati’ di quanti ne abbiano avuti in realtà. “Sia gli uomini sia le donne mentono riguardo a quel numero, sempre e a chiunque”, afferma la Bosnak.

“Io ho fatto ciò che Ally fa nel film”, ammette Gabrielle Allan. “Ho diminuito il mio numero. Mi sono identificata in Ally anche se la sua ricerca è folle e nevrotica. Per Ally è importante e per me anche lo era. Penso che l’idea di una donna che tiene conto di quel suo numero e le ragioni che la spingono a farlo sia divertente”.
Qualunque sia l’attendibilità e il significato di quel “numero” per le persone, per la Bosnak il messaggio più importante della storia è che bisogna essere fedeli a se stessi. “Se esamini il tuo passato, non dovresti mai rammaricarti dei motivi che ti hanno spinto verso determinate azioni, perché non puoi cambiarli e tutte le scelte compiute ti hanno fatto diventare ciò che sei ora”.

La sceneggiatrice Jennifer Crittenden ricorda che “il libro ci ha fatto ridere, era veramente divertente. Sembrava la premessa perfetta per una commedia romantica – il fatto di guardarsi indietro e riscoprire le persone con le quali sei stata. La maggiore difficoltà era di evitare che il film risultasse episodico, dal momento che Ally corre da un ragazzo a un altro e poi un altro e un altro ancora, quindi le abbiamo dato una base da cui lei parte per le sue avventure. Così facendo, Ally trascorre più tempo con Colin e da lì scaturiscono e si dipanano le dinamiche della storia”.

I realizzatori hanno esaltato gli elementi più stuzzicanti della vicenda. “È incontrovertibile che la protagonista sia stata insieme a diciannove uomini e questo è di per sé piuttosto singolare in una commedia romantica”, dichiara il produttore Tripp Vinson. “Anziché mettere in ombra il fatto, ci è sembrato più giusto prenderne atto e utilizzarlo al meglio”.
Il regista Mark Mylod, noto per avere prodotto e diretto varie stagioni di “Entourage” per la HBO, spiega che “m’interessava l’idea di una commedia romantica, ma volevo dirigerne una che avesse mordente e sostanza, che fosse fresca e vivace. Sono rimasto colpito dall’ingegnosità e dall’umorismo della sceneggiatura – era da morire dal ridere – e mi è piaciuto il temperamento della protagonista. Il tema di Ally che trova se stessa e ha la forza di essere se stessa aveva per me una forte risonanza”.

“Vedo Ally come una persona che s’impegna per stabilire un legame vero con gli uomini, ma lo fa nel modo sbagliato, cercando di cambiare per loro invece di lasciare che siano loro ad avvicinarsi a lei”, prosegue Mylod. “In sostanza, quindi, vedevo in (S)EX LIST un interessante cocktail all’insegna di una sessualità vivace e sfacciata, ma con un cuore genuinamente romantico. Mettiamo in evidenza i punti di forza tipici della commedia romantica, ma cambiamo anche le carte in tavola con nuove idee e trovate per mantenerla fresca e vitale”.

Un elemento in particolare contribuisce alla vivacità della vicenda, vale a dire la dinamica che si sviluppa tra Ally e il suo nuovo vicino Colin, interpretato da Chris Evans. Cercando di sfuggire alla donna che ha portato a casa la notte precedente, Colin va in soccorso di Ally quando lei, al mattino, cerca di districarsi dal colossale errore commesso dopo una nottata al alto tasso alcolico. Tra Ally e Colin scatta qualcosa ma, essendo l’interesse romantico di Ally completamente rivolto al passato, Colin rappresenta per lei solo un amico e alleato. “Ally e Colin si migliorano e valorizzano a vicenda, ma non vivono l’uno per l’altra”, afferma Evans.

La Faris ed Evans si bilanciano reciprocamente in modo assai piacevole, con Evans che dimostra un senso di stabilità e di solidità fisica, mentre la Faris si misura con una serie di passaggi fluidi, agili e comici che sorprendono sempre. “Quando Ally e Colin s’incontrano, tra loro c’è molta tensione”, osserva la Faris. “Ally è in un certo senso disgustata da Colin perché vede un viavai di donne nel suo appartamento e lo considera un casanova da strapazzo. Ally vuole molto di più per se stessa ed è piuttosto infastidita dall’atteggiamento incurante e distaccato di Colin – forse perché è gelosa. Alla fine i due iniziano a capirsi”.

“Colin proviene da una famiglia di poliziotti e detective, quindi è bravo a indagare nei segreti altrui”, aggiunge Evans. “Per questa ragione Ally cerca il suo aiuto. Lui è un donnaiolo e un vero maschio ‘alfa’. È un ragazzo attraente ma non è esattamente un tipo da matrimonio. Un po’ alla volta, però, Colin capisce che Ally è la donna con la quale dovrebbe stare e questa consapevolezza gli apre tutta una serie di nuove possibilità”.
Il produttore esecutivo Nan Morales conferma che il primo incontro tra Ally e Colin è tutt’altro che propizio. “Quando lei lo conosce, il pubblico avrà subito un pensiero: ‘No, Ally, no!’. È proprio quello che le dicono gli amici: ‘Non vorrai mica uscire con quel tipo, è pericoloso, è sexy, ti farai illudere’. Ma Colin vive a modo suo ed è onesto al riguardo. Questa è una lezione che Ally deve imparare: essere padrona di se stessa per poter fare un passo avanti nella sua vita”.

“Ally e Colin sono diversi sotto vari aspetti”, dichiara Mylod, “ma l’umorismo li accomuna, come accade in molte relazioni, e poi i due hanno gli stessi valori di fondo”.
Insieme alla Faris e ad Evans troviamo nel cast Ari Graynor, che ha recitato a Broadway e interpretato alcuni apprezzati ruoli comici, come ad esempio in “Nick e Norah – Tutto accadde in una notte” (Nick and Norah’s Infinite Playlist) e l’imminente commedia della 20th Century Fox “The Sitter”. In (S)EX LIST la Graynor interpreta Daisy Darling, la sorella minore e quasi perfetta di Ally. Afferma la Graynor: “Daisy è sempre rimasta sulla retta via, facendo le cose giuste. In vita sua non ha mai compiuto nessun passo falso. Ally è appena un po’ più eccentrica e, in un certo senso, marcia seguendo un ritmo tutto suo ma, nonostante le differenze, Daisy e Ally vanno veramente d’accordo e hanno uno spirito affine”.

Nel ruolo di Ava, la madre delle due sorelle, troviamo Blythe Danner. Premiata attrice il cui curriculum annovera ruoli indimenticabili sulle scene teatrali, sul grande e sul piccolo schermo, la Danner si è trovata a interpretare un ruolo alquanto sfaccettato. “Ava è una donna risoluta, ipercritica e molto dura con Ally”, osserva la Danner. “Non è una madre facile. Ma poi scopriamo che ha un cuore più grande di quanto avessimo pensato all’inizio. Forse appare un po’ sopra le righe, ma credo che ogni genitore potrà capirla”.


GLI EX DI ALLY
Gli attori che interpretano il variopinto campionario di ex boyfriend di Ally arricchiscono (S)EX LIST con una piacevole varietà di stili di recitazione e di esperienze. Questi ruoli cameo aiutano a definire il viaggio di Ally e il suo mondo. Andiamo a conoscerli:

RICK (Zachary Quinto) è un ragazzo egocentrico, ambientalista aggressivo che gira in bicicletta e che dichiara apertamente di non avere alcun interesse a portare avanti una relazione con Ally.

ROGER (Joel McHale) è il capo di Ally e, nonostante l’abbia licenziata, continua a cercare di sedurla. Roger è il tipo d’uomo che di giorno dà di sé una determinata immagine e, finito di lavorare, la cambia con un’altra.

DONALD “Alitosi” (Chris Pratt) è l’ex il cui incontro casuale con Ally scatena in lei il desiderio di scoprire che ne è stato degli altri boyfriend del passato. Quando Donald e Ally si frequentavano, lui pesava 180 chili, ma ora è in gran forma… ed è fidanzato.

DAVE HANSEN (Mike Vogel) è un barman-mago, capace di far uscire monetine dai posti più intimi di una donna.

SIMON (Martin Freeman) è un tipico ragazzo britannico. Quando si sono conosciuti, Ally ha finto di essere inglese. Ora, la ragazza rispolvera un accento e un modo di parlare inglese ormai arrugginiti, con esiti disastrosi.

GERRY PERRY (Andy Samberg) è un burattinaio con il quale Ally ha perso la verginità. Quando i due si rivedono, Ally non riesce a decidersi se sia più inespressivo, e più pazzo, Gerry o i suoi pupazzi.

DOTT. BARRETT INGOLD (Thomas Lennon) è un ginecologo, che non ricorda né riconosce Ally… finché non la visita.

TOM PIPER (Anthony Mackie) è un ambizioso uomo politico con il quale Ally è inizialmente felice di ritrovarsi, finché le vere motivazioni del rinnovato interesse di Tom non vengono a galla.

JAKE ADAMS (Dave Annable) è ricco, attraente e, soprattutto, è ancora un bravo ragazzo. È lui il compagno perfetto per Ally?


LA PRODUZIONE
(S)EX LIST è stato girato tra la fine della primavera e l’inizio dell’estate del 2010 nella storica e romantica città di Boston, dove la storia è ambientata, e nella cittadina di mare di Gloucester, a Cape Ann, nel Massachusetts.
L’appartamento di Ally, un eccentrico miscuglio di stili e modernità, riflette la sua personalità. Lo scenografo Jon Billington osserva che (S)EX LIST “è la storia di una donna che non è sicura di se stessa. È arrivata a un punto nella vita in cui cerca di sfuggire all’attaccamento alla madre e ho cercato d’integrare questo aspetto tra i dettagli che caratterizzano il suo appartamento, un mix di oggetti particolarmente eclettico: alcuni che risalgono alla sua infanzia ai quali se ne sovrappongono altri più recenti. Era anche importante delineare il legame di Ally con la città di Boston. Dalle finestre del suo appartamento si riesce quasi a toccare il resto della città.
“Tuttavia, la città appare leggermente fuori dalla portata di Ally”, osserva il produttore esecutivo Nan Morales, “e metaforicamente ciò la dice lunga su chi Ally sia in realtà. La ragazza non è propriamente al suo posto”. Non ancora, in ogni caso.

[an error occurred while processing this directive]
[+] aggiungi informazioni e curiosità su Sex list oppure [+] scrivi recensione e vota Sex list

Vota, leggi trama e opinioni su Sex list di Mark Mylod - Torrent, scaricare Sex list di Mark Mylod, streming

Questo sito è gestito con HyperPublish e molto olio di gomito.
Questo è un sito di cinema film movies amatoriale: le informazioni provengono dai miei studi, dal contributo degli utenti e da fonti reperibili nel pubblico dominio. Non posso garantire la validità delle informazioni ma faccio del mio meglio. Posso inoltre garantirti la mia onestà quando dico che un film è bello. Aggiungi anche tu la tua opinione e fai sapere a tutti senza limiti come è il film! Ti invito ad andare al cinema, non è bello scaricare torrent guardare streaming vedere megavideo striming divx emule movies nemmeno in anteprima. I copyright dei film / movies appartengono ai rispettivi proprietari.



Qualche film interessante: Sexual predator, Senza lasciare traccia, Secrets of the Code, Scream, Sanguepazzo, S.B. Io lo conoscevo bene, Lo squalo, Le sentiment de la chair, Sole, cuore, amore

Film in ordine alfabetico: 9.99…20 D 20 F…50 V 500 …UNA - ...A…A PR A PR…ACQU ACRI…AH S AI C…ALIL ALL …AMAZ AMAZ…AMOR AMOR…ANIJ ANIM…APPU APPU…ASPR ASSA…AVVI AWAK…L'AM L'AM…LE A LE A…UN A UN A…UN'A - A BE…BALL BALT…BE K BE L…BENV BENV…BING BIOS…BLOO BLOO…BOX BOXI…BULW BUMA…LA B LA B…THE THE …UNA - ...C…CAPT CAPT…CAVA CAVA…CHE CHE …CICO CIDA…CODI CODI…COMM COMM…COSA COSA…CUCC CUOR…IL C IL C…LA C LA C…PORC THE …UNA - ...E…DEAD DEAD…DEST DEST…DIRT DIRT…DORI DORM…DUE DUE …LA D LA D…UNA UNA …UNA - ...E…EFFE EFFE…EMPI EMPL…EVAN EVAN…L'ES L'ES…UN'E - A FA…FAUS FAUS…FINO FINO…FRA FRAG…FROZ FRUI…I FR I FR…LA F LA F…UNA - A GL…GET GET …GIOV GIOV…GOMO GOMO…GRIN GRIZ…IL G IL G…LE G LE G…UNA - A HI…HARR HARR…HESH HESH…HONE HONE…HUNG HUNG…UN H - GLI …IMMO IMMO…INCO INCR…INTE INTE…IQBA IRAQ…L'IN L'IN…UN'I - I JO…JESU JET …JOYF JU T…THE - K.36…KING KING…THE - A LE…LAND LAND…LEGE LEGI…LIBE LIBE…LONT LONT…LULU LUMI…UNA - A MA…IL M IL M…LA M LA M…MAES MAGA…MANS MANS…MATE MATE…MENO MENO…MILO MIMZ…MO'J MOLI…MO'T MOTO…MY G MY I…UN M UN M…UNA - I NO…NARU NARU…NEMM NEMM…NO ( NO -…NON NON …THE THE …UNA - GLI …OCTA OCTO…ONDE ONDE…ORO ORO …UN'O - O - …IL P IL P…LA P LA P…PANE PANE…PASS PASS…PEPP PEPP…PICC PICC…PLAT PLAY…PRAI PRAN…PROF PROF…THE THE …UNE - A QU…QUEE QUEE…THE - I RA…LA R LA R…RAIN RAIS…REMB REMB…RIDE RIDI…ROBO ROCC…THE THE …UNA - O - …IL S IL S…LA S LA S…SALE SALI…SCAR SCAR…SECO SECO…SETT SEVE…SHOR SHOR…SKOO SKY …SOLO SOLO…SPAC SPAC…STAR STAR…STRE STRE…SUR SUR …THE THE …UNO - I TE…TADP TAFA…TEMP TEN …THE THE …TI V TI V…TORO TORQ…TRE TRE …TURI TURI…TWO TWO …UNA - GLI …L'UO L'UO…UNDE UNDE…UZAK - A VE…LA V LA V…VAJO VALD…VERO VERO…VIRG VIRT…VUOT - I WA…WARC WARC…WILD WILD…WWW - X - Y - Z
Registi in ordine alfabetico: 0..9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Cerca...
RecensioniFilm.com 2017 tutto il Cinema raccontato dal pubblico - Accordi - Software - Crea Ebook - Screen savers - Privacy e cookies - Contatti, suggerimenti - Film senza limiti - Streaming